Spavomir

2014
Il nostro ultimo disco (per ora)!
Le tracce sono: Der Zug um 7.41 Uhr, Bay Mir Bistu Sheyn, Ot Azoy, Sardoni in Savor, Ale Brider, Skitnica, O’ppa Cupa, Di Saposhkelekh, Moj Dilbere, Voio Partir, A Night in Podgorica e Čudna Jada.

Malinkovec
(in corte Fedrigovez)

2011
Il disco, autoprodotto e curato nella parte grafica dall’artista Jan Sedmak, è una miscela allegra, malinconica e imprevedibile di tradizioni popolari yiddish, balcaniche e sefardite, testi in dialetto triestino del poeta Pietro Isoni e canti popolari come “me piasi i bigoli”, in una metamorfosi continua di culture mitteleuropee e mediterranee. Vi trascinera a ballare kolo, polke, mazurke e tanghi in ritmo dispari fino alla sorpresa finale: un remix a cura di Glitch, che ha curato anche la fase finale di mastering. I brani sono Askenazi Tantz, Addio Kerida, Malinkovec Andante, I Mati de Trieste, Mazurka di Camerano, Velika Nostalgija, Parakishka, Malinkovec Lenta, Ti Te Xe, Tango di Santa Giovanna, Malinkovec Valzer, I Bigoli, To Je To e Glitch Stole the Kishka.

Ajde Jano!

2007
Questo disco fu registrato a Napoli, nel mitico studio di Casacuma dei fratelli Davide e Cristiano Della Monica. Un disco fatto di chilometri, di incontri, di mozzarelle ed aglianico, di collaborazioni importanti e durature come quella con Valentino Pagliei e Aleksandar Altarac, o più estemporanee come nel caso di Marzouk Mejri, Charles Ferris o Kenan Kreso. Il brano di apertura (Semo intonai) fu ripreso live nell’atrio monumentale di un palazzo a Trieste. I brani inclusi sono Thalassa/Karagiozis, Ajde Jano, Russian Sher, Ershter Vals, Mostarski Dućani, A Nakht In Gan Eyden, Addie Addie, Paciuccijevo Kolo, Sha Stil! – Mazel Tov, Nejatov Čoček e Tum Balalayka. Il cd è attualmente esaurito.

Ancheniente!

2005
Il mitico quintetto delle origini, Alberto Guzzi, Max Jurcev, Chiara Minca, Massimo Serli, Adriana Giacchetti, per un atto di poesia rigorosamente acustico e live. Registrato durante un concerto alla Casa della Musica – Scuola 55 (Trieste), il disco nacque sull’onda dello spettacolo teatrale tragicomico “Fuori dal Bordo”. Le musiche sono in massima parte originali: Berenice, Zeleni Most, Ponterosso, Son Sta, Klezmer Bratolich, Mare Maje, La Mazurka di Camerano, Fin Che Svolo, Ancheniente!, Sparir, Kolo del Pelinkovec e una bonus track “Dojna di Ponterosso”, realizzata per un progetto di danza. Il cd è attualmente esaurito.